ALCUNI EFFETTI COLLATERALI DEL CAMMINARE:

1. assuefazione alla natura, all’aria pura, agli spazi aperti; 2. intolleranza al traffico ed ai rumori assordanti; 3. stato di ansia provocato dal tempo mancante alla prossima escursione; 4. minor uso di palestra, farmaci e medicine varie; 5. aumento progressivo del numero di amici; 6. diminuzione delle ore passate davanti alla televisione, con perdita di numerosi programmi. Vi auguro che il 2016 sia un anno ricco di soddisfazioni e positività! Andrea...