MILANO (MF-DJ)–Verso la nazionalizzazione della politica ogm.Il Parlamento europeo, scrive Italia Oggi, ieri ha dato il primo via libera alla proposta di regolamento che modifica la direttiva 2001/18/CE, consentendo agli stati membri dell’Ue di limitare o vietare la coltivazione di ogm sul loro territorio. Gli eurodeputati della commissione ambiente hanno approvato il rapporto della liberale francese Corinne Lepage con 34 voti a favore, 10 contro e 16 astensioni. red/lab