• 1-800-123-789
  • info@webriti.com

ReteGratuita insieme a Ecovela Play per proteggere le coste italiane

ReteGratuita insieme a Ecovela Play per proteggere le coste italiane

Rete Wi Fi Internet gratuitaEcovela Play è un nuovo progetto dell’Aics, Associazione italiana cultura e sport, a cui possono aderire gratuitamente tutti i circoli nautici italiani. ReteGratuita crede in questa valida iniziativa che, attraverso lo sport, vuole sensibilizzare i cittadini verso i temi ambientali.

Ecovela Play si rivolge al mondo della vela di piccolo cabotaggio, diffusa nei circoli nautici marini e lacustri, ma non solo! Come agisce? Iniziando a compiere qualcosa di concreto, coinvolgendo i circoli nella raccolta di rifiuti sulle spiagge della nostra bellissima costa italiana. Gli stessi mezzi a vela verranno utilizzati per raggiungere i luoghi individuati per la pulizia e per trasportare via quanto raccolto. Il manifesto del progetto esorta inoltre alla raccolta differenziata, al rispetto dell’ambiente e della legalità, fino alla lotta contro l’obesità, esortando una corretta alimentazione attraverso la dieta mediterranea, elogiata in tutto il mondo.

sail boat by_sierragoddess Per il 2013 sono già previste 27 iniziative, che coinvolgeranno tutto il mondo dell’Aics con i suoi 800.000 soci. Ma Andrea Nesi, presidente di Ecovela Play, auspica che questo progetto porti a sensibilizzare e attrarre anche giovani e persone interessate all’ambiente, creare una comunità: “Ecovela Play può divenire un’opportunità per ampliare la propria utenza e certamente trasmettere all’esterno una migliore immagine di sè e, non ultimo, essere concretamente d’aiuto al pianeta con le raccolte rifiuti che, secondo il manifesto, sono obbligatorie”. Per aderire al progetto è sufficiente registrarsi sul sito ww2.ecovelaplay.com: i circoli aderenti si impegnano a effettuare la raccolta differenziata, non erogare cibi contenenti Ogm nelle proprie strutture, sostenere e promuove i valori della dieta mediterranea, aderire alla comunity wi-fi di ReteGratuita.

Paolo