• 1-800-123-789
  • info@webriti.com

Ogm e la fame nel mondo: una verità .

Ogm e la fame nel mondo: una verità .

Molto spesso coloro a favore degli OGM, supportano le proprie convinzioni con la tesi che attraverso la modificazione genetica si possa risolvere il problema della fame del mondo. Ma è davvero cosa?  Di seguito riportiamo il parere del ministro Luca Zaia.

Non è vero che gli Ogm curano la fame nel mondo. La Fao dice che nel mondo ci sono sei miliardi di cittadini, di cui un miliardo e duecento milioni soffrono la fame. Ma il problema non è quello di arrivare al cibo, bensଠdi avere i soldi per comprarlo. Non mi risulta che se piantassimo Ogm la produzione che avremmo in più , che sarebbe circa il 10% in Italia, verrebbe regalata a chi muore di fame. Anzi si rischierebbe una sovrapproduzione in un mercato che, nella parte ricca che può comprare il grano, non riesce già  in questo momento a smaltino tutto. E la parte povera del mondo continuerebbe a morire di fame. Ancora: noi siamo la nazione dei 4700 prodotti tipici, la nostra deve essere una difesa della biodiversità . E poi dire no agli Ogm vuol dire dire no alle multinazionali, e questo è un impegno che i cittadini devono prendersi. Ultimo motivo, se ancora ne servissero altri: non è vero che sono innocui. Il mondo scientifico è spaccato a metà . La Germania lo scorso anno, per fare un esempio, ha sospeso un mais perchè dava tumori nelle cavie da laboratorio.

Paolo