• 1-800-123-789
  • info@webriti.com

OGM & BREVETTI – Usa, agricoltori contro Monsanto per il brevetto

OGM & BREVETTI – Usa, agricoltori contro Monsanto per il brevetto

Azione legale di produttori e aziende contro il gigante biotech: oltre all’inquinamento da Ogm rischiano l’accusa di violazione di brevetto
di Nicoletta De Cillis

04 aprile 2011 – Negli Stati Uniti associazioni di agricoltori biologici, aziende sementiere e gruppi della società  civile hanno indetto un’azione legale preventiva contro Monsanto per impedire che la multinazionale li accusi di violazione di brevetto.
I querelanti si sono mobilitati attraverso il PUBPAT (Public Patent Foundation), un’organizzazione che rappresenta gli interessi pubblici nel sistema brevetto, per tutelarsi da eventuali azioni legali da parte della multinazionale nel caso di contaminazione da OGM dei propri campi.
Il fascicolo “Organic Seed Growers & Trade Association, et al. v. Monsanto”, depositato presso il tribunale distrettuale federale di Manhattan e assegnato al giudice Naomi Buchwald, rappresenta oltre 270.000 agricoltori che si sono mobilitati a causa delle progressive autorizzazioni alla coltivazione di sementi transgeniche e del relativo rischio di inquinamento delle filiere, fatti che rendono molto difficile la tutela delle produzioni biologiche.
Nel procedimento il PUBPAT ha chiesto al giudice che, nel caso un produttore biologico venga contaminato da OGM, non deve essere accusato di violazione di brevetto, in base alla motivazione che i brevetti Monsanto sui semi geneticamente modificati non sono validi, in quanto non soddisfano il requisito di “utilità ” della legge sui brevetti.
Nel suo discorso di presentazione del caso, l’avvocato Ravicher del PUBPAT ha inoltre affermato che ci sono le prove per dimostrare che le sementi transgeniche hanno effetti sanitari ed economici negativi mentre sono falsi i benefici promessi, quali l’aumento della produzione e un minor uso degli erbicidi. La coesistenza tra colture transgeniche e convenzionali è, per i querelanti, impraticabile, mentre è un dato accertato che la diffusione degli OGM impatta fortemente le altre coltivazioni, in particolare quelle biologiche, decretandone di fatto l’estinzione.

Per saperne di più:
ORGANIC FARMERS AND SEED SELLERS SUE MONSANTO TO PROTECT THEMSELVES FROM PATENTS ON GENETICALLY MODIFIED SEED

Paolo