AMBIENTE: AICS, SE LO ABBANDONI IL RIFIUTO SEI TU, ADERISCE COMUNE SAN DEMETRIO

Nuova adesione di una amministrazione che dimostra sensibilità verso il drammatico problema dell'abbandono dei rifiuti in strada. E si viaggia verso quota 1000 testimonials.

Con l'adesione del comune di San Demetrio Corone, in provincia di Cosenza, si allunga la lista delle amministrazioni che aderiscono con delibera ad hoc alla campagna di sensibilizzazione contro l'abbandono dei rifiuti, lanciata nello scorso giugno dalla commissione nazionale ambiente di AICS denominata "Se lo abbandoni, il rifiuto sei tu!". 

La delibera non ha un costo per il comune ma lo impegna a fornire ad AICS Ambiente le foto dell'intera giunta con al giunzaglio un rifiuto o dei rifiuti di varia natura. AICS Provvede a realizzarne una locandina che successivamente il comune provvede a sua volta a stampare e diffondere sul proprio territorio. Una campagna semplice ma di grande impatto che si sta allargando a macchia d'olio tra cittadini, personaggi pubblici, pubbliche amministrazioni.
 

"Siamo grati al comune di San Demetrio Corone ed in particolare alla consigliera Sonia Gradilone, nostra testimonial della prima ora, che si è prodigata per ottenere questo risultato. Ci stiamo avvicinando rapidamente a quota 1000 testimonials, il che ci consentirà di segnare una prima pietra miliare su un cammino che, nelle nostre intenzioni, non dovrà avere termine, coinvolgendo sempre più persone, nel tentativo di educare con l'esempio" è il commento di Andrea Nesi coordinatore nazionale della commissione ambiente di AICS

Se lo abbandoni il rifiuto sei tu

delibera-page-002 delibera-page-003