• 1-800-123-789
  • info@webriti.com

Coldiretti: “Tuteliamo il Made in Italy dagli Ogm”

Coldiretti: “Tuteliamo il Made in Italy dagli Ogm”

La Coldiretti di Alessandria si schiera per la tutela del territorio e delle produzioni agricole alessandrine, commentando positivamente la decisione della Commissione Ambiente del Parlamento Europeo di consentire agli Stati membri di limitare o vietare la coltivazione di Ogm per “motivi ambientali”: dalla resistenza ai pesticidi alla disseminazione nell’ambiente alla tutela della biodiversità .

La scelta di vietare la coltivazione di Ogm in Italia, inoltre, è coerente con la stragrande maggioranza dei cittadini che è contraria al biotech nei campi e nei piatti. “Gli Ogm – afferma il presidente provinciale Coldiretti Alessandria Roberto Paravidino – spingono verso un modello di sviluppo che è il grande alleato dell’omologazione ed il grande nemico della tipicità  e del Made in Italy”. “L’adozione ufficiale di queste proposte – aggiunge il direttore provinciale Coldiretti Alessandria Simone Moroni – dà  valore alla scelta lungimirante fatta dall’Italia per un’agricoltura libera dal transgenico“.

Sulla base dei risultati dell’ultima indagine annuale Coldiretti-Swg “Le opinioni di italiani e europei sull’alimentazione“, il 73% dei cittadini italiani ritiene che i prodotti alimentari contenenti organismi geneticamente modificati siano meno salutari rispetto a quelli tradizionali.

Paolo