• 1-800-123-789
  • info@webriti.com

GREENPEACE: AICS, GIORNI CRUCIALI ADERIRE AL FREE THE ARTIC 30

GREENPEACE: AICS, GIORNI CRUCIALI ADERIRE AL FREE THE ARTIC 30

“Il tribunale di San Pietroburgo ha prorogato di tre mesi, su richiesta del Comitato investigativo russo, la detenzione preventiva per Colin Russell, uno degli Arctic30, gli attivisti di Greenpeace detenuti gia’ da due mesi in Russia a seguito di una protesta pacifica contro le trivellazioni nell’Artico. Il prossimo venerdì il Tribunale marittimo internazionale si pronuncerà e si spera ordini la loro scarcerazione” Lo ha dichiarato Andrea Nesi Coordinatore nazionale della commissione ambiente di AICS e fondatore di Ecovela Play

“Ciò sta a sinificare che questi sono giorni cruciali e non bisogna mollare la presa nel far sentire la propria voce. Invitiamo tutti ad inviare una mail all’ambasciata russa utilizzando la url messa a disposizione a tale scopo da Greenpeace: http://www.greenpeace.org/italy/it/libera-i-nostri-attivisti/?FbCR&utm_source=Fb_adv&utm_medium=Fb_adv&utm_campaign=post_faccia_fan” continua Nesi

“E’ necessario che le associazioni, i simpatizzanti e tutti coloro che hanno a cuore il rispetto dei diritti delle persone si mobilitino seguendo l’esempio di milioni di persone inviando la propria testimonianza di supporto. Bastano pochi click, il testo è preimpostato! E ne vale la pena” Conclude Nesi

Paolo

Invia il messaggio

diciannove + quattro =